Araba Fenice

Araba Fenice

L'Araba fenice, è un uccello mitologico noto per il fatto di rinascere dalle proprie ceneri dopo la morte. Contrariamente alle "fenici" di altre civiltà quella egizia non era raffigurata come simile né ad un rapace, né ad un uccello tropicale dai variopinti colori, ma era inizialmente simile ad un passero o ad un airone cenerino, inoltre non risorgeva dalle fiamme ma dalle acque.
Nei miti greci era un uccello sacro favoloso, aveva l'aspetto di un'aquila reale e il piumaggio dal colore splendido, il collo color d'oro, rosse le piume del corpo e azzurra la coda con penne rosee, ali in parte d'oro e in parte di porpora, un lungo becco affusolato, lunghe zampe, due lunghe piume, una rosa ed una azzurra, che le scivolano morbidamente giù dal capo e tre lunghe piume che pendono dalla coda piumata, una rosea, una azzurra e una color rosso fuoco.

Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Araba Fenice::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro