Amorini Pescatori

Amorini Pescatori

Il putto (amorino) è un termine che nel campo dell'arte indica un bambino nudo, quasi sempre di sesso maschile e spesso raffigurato con le ali. Dall'antichità ad oggi sono stati utilizzati per raffigurare la figura infantile di Eros, il dio dell'amore, e in questa forma è conosciuto anche come erote, cupido o amorino. Già in epoca romana assume spesso un valore soprattutto decorativo, con scene di putti impegnati in scherzosi combattimenti, competizioni sportive, riti religiosi o in altre attività (pesca, vendemmia, attività produttive). Presso la Villa Romana del Casale vi è la “Stanza degli Amorini Pescatori” dove sono raffigurati alcuni puttini alati intenti alla pesca ed uno di essi che si trova a cavalcioni di un delfino.

Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro lightbox[settings]Amorini Pescatori::La Casa Rossa Sulla Collina d'Oro